domenica 20 luglio 2014

La casa di Silvia




"La casa di Silvia" ha un testo non memorabile ed una melodia carina, niente di più.
Sembra la tipica canzone di mestiere per rimpolpare un album, ma probabilmente Rosso non la pensava così dato che la scelse per presentarla in tv come promozione del disco.
L'arrangiamento è fatto in gran parte con le tastiere e synth suonati da Romano Musumarra e, cosa insolita per i dischi di Rosso, contiene un assolo di chitarra elettrica nella parte centrale suonato da Silvano Chimenti.






LA CASA DI SILVIA

Quante stelle stanotte sotto il cielo italiano
Quante stelle cucite su quella maglia azzurra
E un ponentino che non viene da lontano
Come donna in amore quasi mi sussurra
Che la casa di Silvia ha una finestra aperta
Che la casa di Silvia ha un buco sulla vita
Troppo caldo stanotte si dorme senza coperta
La sera è già finita
Ma nella casa di Silvia c'è la televisione
Forse mamma e papà guardano un film spinto
Forse fanno l'amore che male c'è
Nella casa di Silvia qualcuno fa l'amore
che male c'è Silvia guarda il soffitto
Forse ha gli occhi chiusi e fa l'amore da se
Quanti grappoli d'uva sulle strade italiane
Quanti chicchi d'amore quanti capelli neri
Che circondano Silvia e la sua bocca lontana
Vista con dei pensieri dal bosco di Manziana
E la casa di Silvia e a un'ora dalla luna
E la casa di Silvia ha una finestra sul mondo
Che è bello piccolo e tondo
A un 'ora dalla luna dall'autostrada del sole
E nella casa di Silvia c'è la televisione
Forse mamma e papà guardano un film spinto
Forse fanno l'amore che male c'è
Nella casa di Silvia qualcuno fa l'amore
che male c'è Silvia guarda il soffitto
Forse ha gli occhi chiusi e fa l'amore da se
Quante stelle stanotte sotto il cielo italiano
Quante stelle cucite su quella maglia azzurra
E un ponentino che non viene da lontano
Come una donna in amore quasi mi sussurra
Che la casa di Silvia ha una finestra aperta
Che la casa di Silvia ha un buco sulla vita
Troppo caldo stanotte si dorme senza coperta
E la sera è già finita
Ma nella casa di Silvia c'è la televisione
Forse mamma e papà guardano un film spinto
Forse fanno l'amore che male c'è
Nella casa di Silvia qualcuno fa l'amore
che male c'è Silvia guarda il soffitto
Forse ha gli occhi chiusi e fa l'amore da se
Silvia
Silvia
Don't let you down
Silvia
Silvia
Don't let you down
Silvia


L'angolo degli accordi:

Capotasto: 1ft

Intro:La-La-Mi-La

La
Quante stelle stanotte sotto il cielo italiano

Quante stelle cucite su quella maglia azzurra
                          Mi
E un ponentino che non viene da lontano
                         La
Come donna in amore quasi mi sussurra

Che la casa di Silvia ha una finestra aperta

Che la casa di Silvia ha un buco sulla vita
                       Mi
Troppo caldo stanotte si dorme senza coperta
                     La
La sera è già finita
                           Re                      La
Ma nella casa di Silvia c'è la televisione
                           Mi
Forse mamma e papà guardano un film spinto
                    La
Forse fanno l'amore che male c'è
                      Re                         La
Nella casa di Silvia qualcuno fa l'amore
                                             Mi
che male c'è Silvia guarda il soffitto
                                                               La
Forse ha gli occhi chiusi e fa l'amore da se

La-La-Mi-La

Quanti grappoli d'uva sulle strade italiane

Quanti chicchi d'amore quanti capelli neri
                          Mi
Che circondano Silvia e la sua bocca lontana
                      La
Vista con dei pensieri dal bosco di Manziana
                   
E la casa di Silvia e a un'ora dalla luna

E la casa di Silvia ha una finestra sul mondo    
                                  Mi
Che è bello piccolo e tondo
                                                              La
A un 'ora dalla luna dall'autostrada del sole
                        Re                       La
E nella casa di Silvia c'è la televisione    
                          Mi
Forse mamma e papà guardano un film spinto
                    La
Forse fanno l'amore che male c'è
                     Re                          La
Nella casa di Silvia qualcuno fa l'amore
                                             Mi
che male c'è Silvia guarda il soffitto
                                                               La
Forse ha gli occhi chiusi e fa l'amore da se

Quante stelle stanotte sotto il cielo italiano

Quante stelle cucite su quella maglia azzurra
                          Mi
E un ponentino che non viene da lontano
                                La
Come una donna in amore quasi mi sussurra

Che la casa di Silvia ha una finestra aperta

Che la casa di Silvia ha un buco sulla vita
                      Mi
Troppo caldo stanotte si dorme senza coperta
                        La
E la sera è già finita
                           Re                      La
Ma nella casa di Silvia c'è la televisione
                          Mi
Forse mamma e papà guardano un film spinto
                    La
Forse fanno l'amore che male c'è
                     Re                          La
Nella casa di Silvia qualcuno fa l'amore
                                             Mi
che male c'è Silvia guarda il soffitto
                                                               La
Forse ha gli occhi chiusi e fa l'amore da se

Silvia

Silvia
                      Mi
Don't let you down
     La
Silvia

Silvia
                      Mi
Don't let you down
     La
Silvia

Nessun commento:

Posta un commento